Tag: reumatologia

Header-GISEA-2020-1200x675.jpg

Il Simposio Internazionale GISEA/OEG 2020 comincia questo Lunedì!

settembre 26, 2020by Digital FormedicaEventi & Congressi

Simposio Internazionale GISEA/OEG 2020

Quest’anno totalmente online!


Formedica è lieta di presentare l’annuale Simposio Internazionale di Reumatologia organizzato da GISEA/OEG – Gruppo Italiano di Studio Early Arthritis, quest’anno totalmente in webinar!

Come partecipare?


Corsi NON ECM:

Navigare su www.gisea2020.it e registrarsi inserendo e-mail, Nome, Cognome, ed Ente di appartenenza. NB: se avete già fornito le vostre anagrafiche alla nostra segreteria, vi basterà inserire la vostra email per effettuare il login ed accedere al programma non ECM.


Programma NON ECM:

Lunedì 28 Settembre

UNA FINESTRA APERTA SUL FUTURO – NO ECM

15,00– 15,20 Presentazione dei corsi

15,20 – 15,40 Neuroinfiammazione e neurodegenerazione, contributi interpretativi dal neuroimaging molecolare

15,40 – 16,00 Intelligenza artificiale in medical imaging

16,00 – 16,20 La proteomica salivare come approccio innovativo per l’identificazione di biomarcatori in reumatologia

16,20 – 17,30 Il ruolo delle emozioni nel miglioramento della salute. Laboratorio esperienziale.
Entrare velocemente in rapporto con il paziente. Interpretare i diversi modi in cui ogni persona vive e rappresenta la malattia. Comprendere ed intervenire sulla portata emozionale del vissuto di un paziente per aiutarlo ad affrontare il processo di guarigione

17,00 – 18,30 Imaging del paziente complesso

Martedì 29 Settembre

09,30 – 10,00 Sponsored Lecture – no ECM Amgen
Oligoarticular PsA: efficacy and safety of long-term treatment with apremilast

10,00 – 10,30 Sponsored Lecture – no ECM Lilly
Ixekizumab: quali novità nell’algoritmo terapeutico della PsA?

10,30 – 11,00 Sponsored Lecture – no ECM Bristol Myers Squibb
Il ruolo di Dedicare nella Gestione di Precisione del paziente con AR

11,00 – 11,30 Sponsored Lecture – no ECM Novartis
Le SpA nella real life: evidenze dal registro Lorhen

11,30 – 12,00 Sponsored Lecture – no ECM UCB
Mito o realtà? La donna in età fertile con patologie reumatiche

17,00 – 17,30 Sponsored Lecture – no ECM Lilly
Real life in AR: come baricitinib risponde alle aspettative dei pazienti

17,30 – 18,00 Sponsored Lecture – no ECM Abbvie
Remission as a target

Mercoledì 30 Settembre

09,00 – 09,30 Sponsored Lecture – no ECM Sanofi
IL-6 receptor blockade: the present and the future of holistic RA management

09,30 – 10,00 Sponsored Lecture – no ECM Roche
Tocilizumab: new evidence into clinical practice

10,00 – 10,30 Sponsored Lecture – no ECM MSD Italia
Effectiveness of golimumab after failure of biologic drugs in the real life

10,30 – 11,00 Sponsored Lecture – no ECM Bristol Myers Squibb
Il ruolo di abatacept nella Medicina di Precisione: una storia basata sulle evidenze



Corsi ECM:

Contattateci su ecm@formedica.it per fornirci le Vostre anagrafiche. Se lo avete già fatto, navigate su www.gisea-ecm.it ed effettuate il log-in inserendo il Vostro Codice Fiscale. Avrete accesso a tutte le letture ECM LIVE via ZOOM Webinar.



Programma ECM

Martedì 29 Settembre:

SESSION 1: From the biology of the disease to the Clinical manifestations.
CHAIRMEN: Elisa Gremese, Francesco Paolo Cantatore

14,00 – 14,20 Radiographic progression and ACPA positivity in the 21th century ERA: which news from the registries?
Serena Bugatti

14,20 – 14,40 The importance of synovial tissue biobank: beyond clinical registries
Stefano Alivernini

14,40 – 15,00 Check-point inhibitors and rheumatic diseases
Gianfranco Ferraccioli

15,00 – 15,30 Discussion

Session 2: RA treatment with biologics.
CHAIRMEN: Fabrizio Conti, Alessandro Mathieu

15,30 – 15,50 A bespoke RA treatment supported by registry data

Roberto Caporali

15,50 – 16,10 Joining the heart with the joints in RA
Francesca Romana Spinelli

16,10 – 16,30 The safety of bio-cure in RA: the lesson learned from registries
Florenzo Iannone

16,30 – 17,00 Discussion

Mercoledì 30 Settembre:

Session 3: Is the customization of SpAs management already a reality? Evidences from bench to bedside
CHAIRMEN: Ennio Giulio Favalli, Roberto Perricone

13,00 – 13,20 Different immune pathways for a personalized approach: from pathogenesis to precision medicine in SpA
Francesco Ciccia

13,20 – 13,40 Can data from RCTs help us to choose the right therapy for the right SpA patient?
Alberto Cauli

13,40 – 14,00 Personalized treatment in SpAs: what have we learned from observational registries?
Raphael Micheroli

14,00 – 14,30 Discussion

Session 4: JAKi: focus on clinical trials and the comorbidities
CHAIRMEN: Fabiola Atzeni, Piercarlo Sarzi Puttini

14,30 – 14,50 The trip on RCTs of JAK
Ennio Giulio Favalli

14,50 – 15,10 The lung in RA: a focus from the real-life data
Andreina Manfredi

15,10 – 15,30 The comorbidities and the JAKi
Fabiola Atzeni

15,30 – 16,00 Discussion

Session 5: New opportunities in diagnosis and management of polymyalgia rheumatica and vasculitis
CHAIRMEN: Marco Sebastiani, Marcello Govoni

16,00 – 16,20 The treatment of polymyalgia rheumatica in the XXI century
Carlomaurizio Montecucco

16,20 – 16,40 New opportunities in the early diagnosis and treatment of large vessel vasculitis
Carlo Salvarani

16,40 – 17,00 The safety of biologic drugs in the treatment of systemic vasculitis: the role of national-wide registries
Benjamin Terrier

17,00 – 17,30 Discussion

Test ECM: Una volta partecipato al 90% del Webinar, vi daremo istruzioni su come completare i questionari su fad.formedica.it


Per qualsiasi informazione, potete contattarci su ecm@formedica.it

Mal-di-schiena-1-1200x630.jpg

Mal di schiena cronico: 14 motivi per cui potresti soffrirne

giugno 28, 2019by Digital FormedicaMedicina GeneraleOrtopediaReumatologiaRubrica Salute

Alcuni esperti stimano che siano ben 15 Milioni gli italiani a soffrire di lombalgia o lombalgia cronica: andiamo a vedere perché il mal di schiena è così comune.

Età


Dai 30 anni in su è molto comune prendere peso, specialmente se impegni di lavoro e di vita portano a diminuire l’attività fisica ed aumentare la sedentarietà. Tutti questi elementi possono portare ad un indebolimento del tono muscolare, alla compressione dei dischi vertebrali, e quindi al mal di schiena.


Strappi, Distorsioni


Le distorsioni colpiscono i legamenti, mentre gli strappi colpiscono i muscoli. Cause di strappi e distorsioni possono essere: un elevato sforzo sportivo, movimenti errati, sollevamenti pesanti, cadute. Se il mal di schiena si irradia fino ai glutei, ma non fino alle gambe, è probabile che si tratti di strappo o distorsione.


Ernia del disco


Le nostre vertebre contengono dischi morbidi composti da una sostanza gelatinosa. A causa di usura, movimenti bruschi, sollevamento di pesi, questi dischi possono fuoriuscire causando un mal di schiena irradiato e persistente.


Artrite


L’osteoartrite è la forma più comune di artrite. Le artriti sono condizioni croniche che causano la perdita progressiva di cartilagine fra le ossa, causando attriti. Questa patologia causa dolore, rigidità, perdita della funzionalità. In questi casi è imperativo contattare uno specialista in Reumatologia.


Gravidanza


Di tutte le cause del mal di schiena, la gravidanza è probabilmente la più ovvia: l’appesantimento della zona bassa dell’addome tende a deformare la naturale postura della schiena. Per prevenire questi dolori bisogna ricordare di fare ginnastica dolce, dormire su un lato con un cuscino fra le gambe, evitare i tacchi alti.


Traumi


Sport, incidenti stradali, cadute possono danneggiare i tendini, i legamenti o i muscoli della schiena. In alcuni casi la compressione eccessiva della colonna vertebrale dovuta a colpi o traumi, può causare la rottura di un disco. Il trattamento va dalla terapia fisica ai farmaci, e in alcuni casi interventi chirurgici.


Endometriosi


L’endometriosi è una malattia femminile che causa un accumulo innaturale di cellule endometriali al di fuori dell’utero. Questi accumuli creano una pressione tale da causare forti mal di schiena, specialmente nella parte bassa, e specialmente durante la fase mestruale.

Fibromialgia


La fibromialgia è un’altra malattia di tipo reumatico che colpisce l’apparato muscolo-scheletrico. Tra i sintomi ha il dolore diffuso, anche alla schiena. I fattori scatenanti sono molteplici: carenze ormonali, infezioni, scarsa nutrizione


Postura, problemi ai piedi


L’errata postura causa asimmetrie nella schiena. Molte persone hanno una gamba più lunga dell’altra, oppure sono pronatori (piede piatto) o supinatori (piede inclinato verso l’esterno). Queste condizioni portano a dolori non solo alla schiena ma alle ginocchia, bacino, etc. In tali casi, un podologo potrebbe aiutare con solette correttive.


Speroni Ossei


Gli osteofiti, comunemente conosciuti col nome di speroni ossei, sono escrescenze ossee che possono formarsi con l’avanzare dell’età. Di solito non sono dolorosi, ma possono premere sul midollo spinale e sui nervi, quando la vertebra aumenta di volume. Quando si parla di “sciatica”, in effetti ci si riferisce a questa condizione che causa un irradiamento del dolore fino ai glutei e le gambe.


Tumore


Chiaramente i tumori non sono la causa n°1 di lombalgia cronica, ma se tutte le altre opzioni sono escluse, bisogna tenere conto anche di questa. I tumori possono causare forti mal di schiena, specialmente se interessano seno, polmoni, colon, retto e ovaio.


Peso eccessivo


Similmente alla gravidanza, l’appesantimento del ventre distorce la naturale curva della spina dorsale. Questa distorsione causa mal di schiena, specialmente nella zona bassa, subito sopra il bacino.


Fumo


Fra i tantissimi danni causati dal fumo, possiamo anche mettere in lista il mal di schiena. Il fumo riduce l’attività cardiovascolare, limitando il flusso di sangue ai dischi vertebrali, causando degenerazione e dolore. Oltretutto la tosse pesante provocata dal fumo può provocare traumi alla schiena.


Ansia, depressione, altri disturbi psicologici


Non sono strettamente cause del mal di schiena, ma come in molte patologie ansia e depressione rappresentano una comorbidità che può fare entrare in un circolo vizioso e peggiorare la situazione.

Per altri articoli come questo, visita la nostra sezione Blog.

SfondoVerona_lo-1200x551.jpg

Confermati luogo e data del Simposio Internazionale GISEA/OEG 2019

dicembre 13, 2018by Digital FormedicaEventi & Congressi

Simposio Internazionale GISEA/OEG 2019

Confermati Data e Luogo della kermesse Reumatologica


Anche quest’anno, Formedica è lieta di presentare l’annuale Simposio Internazionale di Reumatologia organizzato da GISEA/OEG – Gruppo Italiano di Studio Early Arthritis. Il leitmotiv di quest’anno sarà “Nuove Frontiere in Reumatologia”.
Il simposio GISEA 2019 si terrà a Verona, Palazzo della Gran Guardia, nei giorni 20–22/03/2019

Programma

Il Simposio sarà composto da 5 Sessioni, più Workshop e Letture non ECM. Le Sessioni saranno:

  • New Frontiers in… Inflammation. Moderatrice: Dr.ssa Elisa Gremese
  • New Frontiers in… Rheumatoid Arthritis. Moderatore: Dr. Roberto Caporali
  • New Frontiers in… Psoriatic Arthritis. Moderatore: Dr. Ennio Favalli
  • New Frontiers in… Spondyloarthritis. Moderatore: Dr. Marco Sebastiani
  • New Frontiers in… Systemic Vasculitis. Moderatrice: Prof. Fabiola Atzeni 

Per qualsiasi informazione, potete contattarci su ecm@formedica.it

Chi Siamo

7.Logo_Home_Footer

Formedica S.r.l, Provider Ministeriale n°157, è un’azienda dedicata, sin dal 2002, alla creazione di progetti formativi per lo sviluppo delle persone e delle organizzazioni in ambito medico-sanitario, industriale e sociale. Attraverso gli strumenti scientifici, comunicazionali, manageriali e dell’analisi dei fabbisogni, persegue gli obiettivi di qualità e di efficacia nella formazione in ambito sanitario.