Management Socio Sanitario: L’Integrazione e i Nuovi Modelli Formativi

Il Corso si terrà presso Per Formare Srl, Sala Convegni, Via Napoleone III, n°6, Roma, il 18 Aprile 2019

https://www.formedica.it/wp/wp-content/uploads/2018/12/CNOAS_MGMT_articleLO.jpg

Project: Management Socio Sanitario: L’Integrazione e i Nuovi Modelli Formativi

Title:

Description:

Management Socio Sanitario: L’Integrazione e i Nuovi Modelli Formativi

Il Corso si terrà presso Per Formare Srl, Sala Convegni, Via Napoleone III, n°6, Roma, il 18 Aprile 2019

CNOAS_MGMT_articleLO-1200x291.jpg

Descrizione del Corso

Il Corso è stato accreditato presso il CNOAS per n°50 Assistenti Sociali. Il Corso ha ottenuto n°4 crediti formativi.

L’assegnazione dei crediti è subordinata alla partecipazione effettiva dell’intero programma formativo. Il rilevamento elettronico delle presenze verrà effettuato con tramite lettura elettronica della tessera sanitaria e software proprietario CNOAS.

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi, è necessario compilare la scheda di registrazione in tutte le sue parti inserendo chiaramente nome, cognome, codice fiscale, e-mail, indirizzo e disciplina. Al termine dei lavori è previsto, un attestato di partecipazione.

Il Corso si terrà presso Per Formare Srl, Sala Convegni, Via Napoleone III, n°6, Roma, il 18 Aprile 2019.

Premessa

Le organizzazioni pubbliche e private operanti nell’ambito dei servizi sociali e socio sanitari si trovano oggi ad affrontare e gestire un contesto sempre più complesso, dinamico e incerto. Risulta sempre più difficile far conciliare due esigenze apparentemente inconciliabili, da una parte quella di “un’offerta salute” sempre più di qualità, appropriata e sicura, dall’altra quella del contenimento dei costi. Queste condizioni rendono essenziale la diffusione di una cultura manageriale, di governo e organizzazione dei servizi, fondata su conoscenze e competenze qualificate capaci di orientare energie ed entusiasmo di chi vuole operare professionalmente per la sostenibilità del sistema di welfare e per il miglioramento del settore. Inoltre, occorre sviluppare una cultura dell’empowerment che consenta non solo di aumentare la consapevolezza e la responsabilità degli operatori, ma anche e soprattutto dei cittadini.

Questo consentirebbe di orientare l’offerta sempre più adeguata alla domanda, partendo anche dal cittadino. Infine, in relazione al particolare contesto di crisi generalizzata, è auspicabile un processo di sinergia tra le organizzazioni pubbliche, private e del terzo settore, in un’ottica di integrazione funzionale e virtuosa.

Razionale

Il corso intende portare un approccio globale e multidisciplinare alle complesse problematiche di pazienti per i quali il bisogno sanitario è inscindibile da quello sociale e personale. I contenuti didattici del corso sono pertanto orientati alla formazione di competenze specialistiche adeguate ai nuovi contesti dei servizi sanitari territoriali, con la prospettiva di sviluppare e fornire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche necessarie alla messa in opera dei processi di razionalizzazione delle reti per le diverse patologie e delle conseguenti disabilità. Inoltre, intende favorire lo sviluppo dell’empowerment del cittadino come strumento per combattere le diseguaglianze e consapevolizzare operatori e cittadini, rendendoli partecipi attivamente al processo di formulazione dell’offerta, sempre più adeguata alle reali esigenze socio – sanitarie del territorio. Il corso si propone di permettere lo sviluppo di competenze qualificate e abilità professionali adeguate alla nuova realtà dei processi di riforma istituzionale del Sistema Sanitario Italiano e dei Servizi Sociali. Inoltre, si propone l’obiettivo di portare un aggiornamento relativo a: diritto, management e coordinamento dei servizi sanitari, socio-sanitari ed educativi, in grado di assicurare una preparazione adeguata sia dal punto di vista delle conoscenze teoriche, che del background necessario ad assumere eventuali compiti di management, coordinamento e consulenza nei diversi enti pubblici e privati, operanti nei settori di riferimento.

Il percorso formativo prevede l’acquisizione di elevate conoscenze in ambito di management socio – sanitario con l’esame delle questioni che risultano più cogenti rispetto alle nuove e mutate prospettive di riorganizzazione ed erogazione dei servizi sanitari, socio-sanitari ed educativi.


Obiettivi Formativi

Il corso si propone di far maturare le necessarie conoscenze sociologiche, etiche, manageriali e finanziarie, per comprendere e gestire efficacemente il processo di aziendalizzazione della Sanità Pubblica sulla base del rispetto dei principi del welfare.

L’obiettivo è quello di sviluppare una nuova cultura di governo e di gestione integrata con gli Enti e i Servizi presenti sul territorio che sappiano dare vita ad azioni di welfare innovative per migliorare l’integrazione sociale, l’economicità e la qualità dei servizi in un’ottica di efficacia, efficienza e sostenibilità.

Lo scopo dunque, è quello di riflettere sul modello sociale e sulle nuove emergenze delle disuguaglianze della salute, promuovendo un approccio interdisciplinare e schemi analitici condivisi tra soggetti di differente formazione e ruolo.

Programma

Programma
Ore 14,00 – 18,00

  • Welfare e dinamiche sociali: determinanti, trasformazione economica, sociale ed istituzionale – Susanna Priore
  • Integrazione Socio sanitaria:
    • Nuovi modelli organizzativi sanitari e socio sanitari (La casa della salute, l’ospedale diffuso , l’ospedale per intensità di cure) – Susanna Priore
  • Umanizzazione delle cure : La comunicazione efficace Medico-Paziente – Empowerment – il ruolo delle Associazioni di Pazienti – Rosario Gagliardi
  • Discussione e chiusura lavori

Chi Siamo

7.Logo_Home_Footer

Formedica S.r.l, Provider Ministeriale n°157, è un’azienda dedicata, sin dal 2002, alla creazione di progetti formativi per lo sviluppo delle persone e delle organizzazioni in ambito medico-sanitario, industriale e sociale. Attraverso gli strumenti scientifici, comunicazionali, manageriali e dell’analisi dei fabbisogni, persegue gli obiettivi di qualità e di efficacia nella formazione in ambito sanitario.