Il PDTA del tumore alla prostata

Questo Corso è inserito nel programma ECM del Ministero della Salute come attività formativa n° 157-284909.

https://www.formedica.it/wp/wp-content/uploads/2020/02/2020_02_28-Il-PDTA-del-tumore-alla-prostata.jpg

Project: Il PDTA del tumore alla prostata

Title:

Description:

Il PDTA del tumore alla prostata

Questo Corso è inserito nel programma ECM del Ministero della Salute come attività formativa n° 157-284909.

2020_02_28-Il-PDTA-del-tumore-alla-prostata-1200x291.jpg

Descrizione del Corso

Questo Corso è inserito nel programma ECM del Ministero della Salute come attività formativa n° 157-284909 per n°50 Medici Chirurghi Specialisti in Oncologia, Radioterapia, Urologia, Anatomia Patologica, Medicina Nucleare, Radiodiagnostica. Il corso ha ottenuto n°4 crediti formativi.

Il Corso si terrà il 28 Febbraio 2020 presso il Policlinico di Bari, aula Didattica Urologia 1 Universitaria.

L’assegnazione dei crediti è subordinata alla partecipazione effettiva dell’intero programma formativo, alla verifica dell’apprendimento ed al rilevamento delle presenze. La frequenza sarà verificata in entrata ed uscita per tutta la durata dei Corsi.

È necessario compilare e restituire in Segreteria, alla fine dei lavori, i questionari di valutazione da ritirare all’atto della registrazione. Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi ECM, è necessario compilare la scheda di registrazione in tutte le sue parti inserendo chiaramente nome, cognome, codice fiscale, indirizzo e disciplina. Al termine dei lavori è previsto, per coloro che ne fanno richiesta, un attestato di partecipazione.

Responsabile Scientifico: Pasquale Ditonno

Razionale

Il carcinoma della prostata rappresenta la prima neoplasia maschile per incidenza in Italia, e la quasi totalità dei casi riguarda individui al di sopra dei 70 anni; attualmente occupa il terzo posto nella scala della mortalità per patologie oncologiche. La sopravvivenza dei pazienti con carcinoma prostatico si attesta attualmente al 91% a 5 anni dalla diagnosi, in costante aumento soprattutto grazie all’anticipazione diagnostica, sottolineando ciò la necessità di avere sempre a disposizione un pool di competenze specifiche che possano garantire la continuità assistenziale del paziente nel corso del planning terapeutico. Inoltre,il tumore della vescica è una neoplasia caratterizzata dall’evidente associazione con l’abitudine tabagica, che è prevalente nella popolazione italiana Circa il 70% dei nuovi casi sono tumori non invasivi mentre il restante 30% sono tumori muscolo-invasivi (T2-T4).

L’obiettivo dell’approccio multidisciplinare è quello di standardizzare, unificare e facilitare tutti i passaggi richiesti nella gestione della patologia, dal sospetto iniziale fino alla scelta della più corretta opzione terapeutica. Il tutto attraverso le esperienze a confronto delle numerose figure professionali che dovrebbero far parte dell’equipe di riferimento per la corretta ed ottimale gestione del paziente affetto da carcinoma prostatico.

Il PDTA ha lo scopo di creare percorsi diagnostico-terapeutici integrati sempre più definiti al fine di affrontare gli attuali unmet needs e ottimizzare così la gestione del paziente, garantendo anche una corretta allocazione delle risorse ad oggi disponibili. L’evento in questione segue i lavori di un progetto blended realizzato nel 2019 incentrato sulla creazione di   Pdta integrati e multi professionali. In particolare è stato realizzato, per il Policlinico di Bari,  il PDTA del tumore alla prostata e quello del Tumore della Vescica.

Contattaci

Chi Siamo

7.Logo_Home_Footer

Formedica S.r.l, Provider Ministeriale n°157, è un’azienda dedicata, sin dal 2002, alla creazione di progetti formativi per lo sviluppo delle persone e delle organizzazioni in ambito medico-sanitario, industriale e sociale. Attraverso gli strumenti scientifici, comunicazionali, manageriali e dell’analisi dei fabbisogni, persegue gli obiettivi di qualità e di efficacia nella formazione in ambito sanitario.